Armando Martini

Un grande uomo e un tecnico di altissimo livello.
E’ morto all’età di 71 anni Armando Martini, una vera icona dell’atletica italiana.
Armando è stato un uomo di sport che ha saputo donare a tanti atleti il suo sapere e la voglia di amare lo sport. Sempre presente sui campi, ha dedicato la sua vita all’atletica dimostrandosi un uomo e tecnico di altissimo spessore.

La Roma 83 ha avuto il piacere di conoscerlo e di ospitarlo nella consueta festa sociale di fine anno. Armando con la sua gentilezza ci ha regalato forti emozioni raccontandoci episodi della sua vita sportiva.

Vi ricorderete quando ci disse che il grande Pietro Mennea lo volle al suo fianco per preparare le Olimpiadi di Seul, con le quali voleva fare ritorno sul palcoscenico modiale. Armando ci disse che il grande campione andò da lui come uno scolaretto e con molta umiltà le disse “Armando io ti conosco, vorrei tornare ad allenarmi, puoi aiutarmi?” Armando all’epoca era tecnico del Cus Roma e fu colpito dall’umiltà del campione nel chiedergli il suo aiuto. Pietro Mennea aveva 35 anni e negli ultimi mesi si era appesantito ma aveva una grande voglia di iniziare una nuova avventura. Armando orgoglioso della richiesta fatta ma con la consapevolezza delle difficoltà che avrebbero incontrato, accettò la proposta e così alla fine del 1987 iniziarono gli allenamenti

La notizia della sua scomparsa rattristisce tutto l’ambiente sportivo romano e nazionale e sarà sempre ricordato per l’umanità, la professionalità e la passione domostrata lungo il suo cammino.

La U.S. Roma 83, in questo momento di dolore, invia ai familiari le più sentite condoglianze.

Fulvio Mattielli

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *